Torta salata speck e zucchine

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ingredienti:

  • Una dose di pasta al vino come da libro base verde pag 30
  • 2 zucchine
  • 100 gr di speck tagliato a listarelle
  • aglio in polvere
  • olio evo
  • sale
  • 2 uova
  • parmigiano

Procedimento:

Sbucciare grossolanamente le zucchine e tenere da parte la buccia. Tagliare a meta’ la polpa delle zucchine e poi a fettine e farla rosolare in padella con olio evo e aglio . Quando e’ ben rosolata e ammorbidita aggiungere lo speck e farlo rosolare anch’esso. Nel frattempo tagliare a listarelle sottili la buccia delle zucchine precedentemente messa da parte.Una volta rosollato anche lo speck aggiungere la buccia della zucchina e farla andare qualche minuto. Tenerla croccante . Regolare di sale. Se si ha fretta si puo’ tagliare direttamente le zucchine a fettine senza sbucciarle , io faccio cosi’ perche’ mi piace nel ripieno della torta sentire la buccia croccante.

Mentre questo composto intiepidisce preparare la pasta al vino.
Sbattere due uova e unire il composto di zucchine e speck.
Stendere la pasta al vino in una teglia da crostata coperta di carta forno e versarci il composto.
Spolverizzare sopra di formaggio grattuggiato
Cuocere in forno caldo 200 ° per 30 minuti o finche’ risulta dorata

Note : un’amica della quale mi fido ciecamente Francesca che e’ bravissima mi ha detto che lei da una prima scottata alla torta in bianco per 5 minuti a forno caldo. Poi versa il composto e cuoce normalmente. Risulta piu’ croccante.
Io questa volta ho cambiato qualcosa ed e’ buona in tutte e due le versioni. Anziche’ lo speck ho messo pancetta affumicata a dadini e l’ho fatta rosolare per prima , poi tolta messa da parte e nello stesso olio cotte le zucchine come da ricetta . Alla fine formata la crostata , ho notato che le altre volte nonostante fosse cotta la pasta al vino non prendeva mai quel bel colore dorato o per farglielo prendere dovevuo cuocerla troppo e risltava asciutta. Alloea l’ho pennellata di latte e il risultato e’ stato perfetto.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Precedente Minestra di ceci Successivo Torta alla vaniglia