Pancioccolato genovese

2.25 avg. rating (50% score) - 4 votes

Ingredienti per un pandolce di circa 600 gr.

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo piccolo intero
  • 100 gr di zucchero (se usate quello di canna 120 gr)
  • 130 gr di uvetta
  • 50 gr di pinoli
  • 100 gr di Nocciole
  • 130 gr di cioccolato fondente
  • 1/3 di bicchiere di rum
  • 2 cucchiaini di acqua fiori di arancio
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino pieno di millefiori

Procedimento:

Prima cosa mettere ad ammollare l’uvetta e lasciarla riposare in una terrina con un poco di rum.

Lavorare bene il burro ammorbidito con lo zucchero. con una spatola di legno..Lavorarlo per almeno 5 minuti per avere uno spumone bello bianco…Aggiungere l’uovo intero e continuare a lavoralo..incorporare 200gr di farina poco alla volta insieme al lievito.. lasciarne da parte 50gr…lavorare bene il composto e aggiungere piano piano il rum l’acqua dei fiori di arancio (circa 2 cucchiaini) e incorporare anche il miele.. continuare a lavorare bene il composto…togliete l’uvetta dal rum asciugatela un pochino e poi passatela nella farina rimasta da parte…aggiungerla all’impasto con i pinolie continuare ad amalgamare bene… tostare le nocciole se no potete comprare già tostate o anche frantumate… visto che le nocciole intere dovrete schiacciarle con un batticarne.. per risparmiare tempo si può comprare quelle in granella…aggiungere le nocciole al composto… spezzettate grossolanamente il cioccolato e aggiungentelo al composto e ammalgamate bene tutto..se il composto risulta non troppo mollo potete impastarlo con le mani… se no continuante con una spatola..Accendere il forno a 160° stendere la carta forno sulla teglia, sistemare il composto dando una forma tonda e un poco alta.. Infornare per circa 1 ora circa.. mettendo anche un pentolino d’acqua sulla teglia così che il pandolce non si secchi troppo e mantenga la sua umidità…Sfornare (vale la prova stecchino) lasciare raffreddare.. a chi piace può spolverizzare con dello zucchero a velo..

con la stessa ricetta si fa il pandolce genovese.. al posto del cioccolato e delle nocciole.. si aggiungono i canditi… questo pandolce si conserva per molti giorni… si può anche fare come dono Natalizio..

148131_10151230074163887_1453951345_a

2.25 avg. rating (50% score) - 4 votes
Precedente Torta panarello e varianti Successivo Pan d'arancia