Roselline di kamut di Francesco82

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ingredienti:

  • 400 gr di farina di grano Kamut 
  • 100 gr di farina manitoba (verietà di frumento canadese)
  • 25 gr di lievito di birra
  • 130 gr di latte
  • 120 gr di acqua
  • 10 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 20 gr di burro fuso ma non caldo
  • un cucchiaino di pepe rosa in grani
  • un cucchiaino di pepe nero in grani

Procedimento:

Nel boccale pulito mettiamo il latte, il lievito e lo zucchero impostiamo a 37° e mescoliamo 40 sec. vel 3 lasciamo riposare 10 minuti (questo per far si che il lievito mischiato con lo zucchero si attivi)

Aggiungiamo le farine il sale, l’acqua il burro fuso, e impastiamo 5 min vel spiga.

Togliamo l’impasto dal boccale lo rovesciamo sulla spianatoia lo lavoriamo energicamente lo allarghiamo con le mani e adagiamo sopra i due pepi.

Aiutandoci con il mattarello stendiamo la pasta sottile, quando avremmo raggiunto la lunghezza desiderata spennelliamo con del buon olio d’oliva e arrotoliamo la pasta su se stessa per ottenere un lungo salsicciotto.

Con un coltello tagliamo tanti cilindretti di 3 cm circa (più o meno) con le dita chiudiamo la base e spingiamo verso l’alto l’impasto interno che è a forma di spirale, otteniamo così le roselline che andremo ad adagiare in una teglia rotonda foderata con carta da forno, copriamo con una terrina di vetro e lasciamo lievitare per 2,5 ore fino al raddoppio.

Accendiamo il forno e lo portiamo a temperatura 220° inforniamo e dopo 10 min abbassiamo la temperatura a 190° e cuociamo per altri 15 minuti.

Sforniamo, lasciamo raffreddare e serviamo il pane in tavola

Gli ospiti si serviranno da soli staccando le roselline e gustandone il sapore rustico e insolito!

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Precedente Bretzel Successivo Risotto al radicchio trevigiano da Ogni giorno primi piatti