Pastiera della suocera

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ingredienti:

  • 1 dose di crema pasticcera (300gr)
  • 600gr di grano cotto
  • 300gr di latte
  • 1 cucchiaio di burro
  • 500gr di ricotta
  • 500gr di zucchero
  • 5 uova + 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 fiale di fiori d’arancio

Procedimento:

Preparare prima la crema pasticcera e metterla da parte (io crema bimby)

Versare il contenuto del grano cotto (600 gr) in un tegame, aggiungere 300 gr di latte+ 1 cucchiaio di burro. Far bollire e mescolare finchè non diventi una crema. Appena la crema si è raffreddata, versarla in una ciotola grande, aggiungere 500 gr di ricotta, 500 gr di zucchero, 5 uova intere e 3 tuorli, 1 busta di vanillina, 2 fiale di fiori d’arancio e 300 gr di crema pasticcera.

Frullare il tutto fino a rendere l’impasto liquido.

Preparare una pasta frolla con 500 gr di farina, 200 gr di zucchero, 200 gr di burro, 3 uova intere, 1 bustina di lievito e una grattata di buccia d’arancia. Impastare ma non lavorare troppo. Rivestire una teglia con metà della frolla (anche di più) e distribuire uniformemente l’impasto fatto prima. Decorare la pastiera con strisce di pasta frolla.

Infornare a 200° e non appena comincia a colorirsi, spegnere e lasciarla dentro. Lasciare asciugare la pastiera almeno un’ora prima di aprirla e spolverizzarla con zucchero a velo. Al posto dei canditi si possono mettere gocce di cioccolato.

Tonia Pennetta: La ricetta di questa pastiera è scritta sul barattolo del grano cotto ma porta qualche modifica fatte da mia suocera. Spero che vi piaccia…io la adoro

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Precedente Pastiera Successivo Pastiera 2