Panettone di Anna Rita De Fraia

3.75 avg. rating (74% score) - 4 votes

INGREDIENTI: 160 gr di burro, 5 gr di sale, la scorza grattugiata di un limone, farina manitoba 500 gr, 160 gr di zucchero, 60 gr di latte, 4 uova intere e 3 tuorli, 12 gr di lievito di birra, 1 essenza di vaniglia, 1 essenza di arancia, 1 essenza di rhum, 1 cuchiaino di zucchero, 100 gr di gocce di cioccolato oppure uvetta passita 120 gr e cedro candito 40 gr

Lievitino: versare nel boccale 60 gr di latte, 1 cucchiaino di zucchero, 10 gr di lievito e far sciogliere a 37 gr vel 2 per 20 secondi, poi aggiungere 100 gr di farina e impastare per 3 minuti a vel spiga. Formare una palla e lasciare lievitare in una ciotola coperta con pellicola trasparente fin quando non raddoppia ( un’ora circa)

I impasto: inserire nel boccale il lievitino dopo il raddoppio e aggiungere gli atri 2 gr di lievito sbriciolato, 2 uova intere, 180 gr di farina, 60 gr di zucchero e impastare per 3 minuti vel spiga, dopo aggiungere 60 gr di burro morbido e impastare per altri 4/5  minuti vel spiga, l’impasto deve essere bello liscio e non appiccicoso se e’ necessario impastate per altri minuti vel spiga.

Fare un panetto e mettere a lievitare nella ciotola coperto da pellicola trasparente per 3 ore circa fino a che l’impasto non raddoppi il volume.

Nel frattempo se nell’impasto mettete l’uvetta passita mettere a bagno nel rum per farla ammorbidire.

II impasto:grattugiare la scorza di un limone per 30 secondi vel 7, versare nel boccale l’impasto ben lievitato e aggiungere 2 uova intere e 3 tuorli, 220 gr di farina,100 gr di zucchero e impastare 5  minuti vel spiga, l’impasto deve risultare molto elastico,poi aggiungere , l’ essenza di vaniglia, l’essenza di rum, l’essenza di arancia e impastare per 10 minuti vel spiga, mentre il bimby e in lavorazione ,dopo tre minuti aggiungere un po’ alla volta 100 gr di burro morbido a pezzi e assicurarsi che l’impasto risulti elastico e il burro sia tutto assorbito, mettere di nuovo a lievitare nella ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio (circa tre ore).

III impasto prendere il panetto lievitato e versarlo di nuovo nel bimby impastare di nuovo per 5 minuti vel spiga, versare l’impasto su un piano di lavoro e aggiungere 100 gr di gocce di cioccolato oppure i canditi e l’uvetta ben strizzata (dipende dai vostri gusti) e fate in modo che questi ingredienti siano bel amalgamati nel panetto, formare una palla e lasciare lievitare fino al raddoppio ( io l’ho messo a lievitare di sera e l’ho infornato verso le 12:00 quindi sono passate circa 15 ore!!!!!!!!!!) Prima di infornare tirare fuori il panettone e preriscaldare il forno nel frattempo incidere una croce e mettere una noce di burro al centro, infornare su una teglia nella parte bassa ma rialzata del forno e mettere un pentolino di acqua sulla base del forno, cuocere a 200 gr circa in forno statico per 10 minuti, poi abbassare il forno a 190 per altri 10 minuti e dopo lasciar cuocere a 170/180 gradi (dipende dal forno) per 40 minuti, deve cuocere in tutto per 1 ora. Una volta cotto estraete il panettone e lasciare raffreddare a testa in giù, io ho infilato dei ferri da spiedini in ferro alla base e appoggiato su due sedie messe con lo schienale una di fronte all’altra

205066_4643709983742_2138701992_a

3.75 avg. rating (74% score) - 4 votes
Precedente Torta di pane raffermo di Rosanna Franceschini Successivo Panettone veloce con lievito istantaneo

2 commenti su “Panettone di Anna Rita De Fraia

  1. guendalina il said:

    ciao! se facessi questo panettone il 23 e lo finisco il 24 rimane ancora soffice il 26?come lo conserverei in caso? grazie mille

I commenti sono chiusi.