Pane integrale con mandorle e uvetta

5.00 avg. rating (86% score) - 1 vote

Pane integrale con mandorle e uvetta

Questo impasto è ad alto valore nutrizionale grazie alla presenza di vitamina E, vitamine del gruppo B, calcio, magnesio e ferro, di cui sono ricche le mandorle e l’uvetta.

Ingredienti:

  • 500 gr di farina integrale
  • 10 gr di fruttosio
  • 300 gr di acqua calda
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 10 gr di sale
  • 20 gr mandorle a pezzi
  • 20 gr di uvetta

Preparazione:

In planetaria, con il gancio, impastate tutto insieme tranne il sale e la frutta secca.

Lasciate lavorare per circa 5 minuti finché non avrete ottenuto un panetto omogeneo ma appiccicoso, quindi aggiungete il sale e lasciate lavorare ancora un minuto.

Inserite per ultime le mandorle e l’uvetta e lavorate per un altro minuto.

Mettete a lievitare in un recipiente fino al raddoppio, coperto da pellicola.

Quando l’impasto sarà molto gonfio, ribaltatelo su una teglia coperta da carta forno ben infarinata senza schiacciarlo e senza reimpastarlo. Dividetelo a metà e ricavate 5 triangoli su ogni metà. Distanziate i pezzi lasciando almeno 3 cm tra un pezzo e l’altro.

Nel frattempo accendete il forno a 200°.

Lasciate cuocere per 30 minuti finché il pane non sarà ben dorato. Trascorsi i 30 minuti, potete controllare la cottura del fondo sollevandoli su un lato.

Una volta cotti, spegnete il forno e aprite appena un po’ lo sportello. Lasciateli in forno finché non saranno tiepidi.

Procedimento Bimby:

Mettete tutto nel boccale, tranne il sale e la frutta secca, e impastate 5 min vel spiga.

Aggiungete il sale e lasciate lavorare ancora 1 min vel spiga.

Aggiungete anche le mandorle e l’uvetta 1 min vel spiga.

Mettete a lievitare in un recipiente fino al raddoppio, coperto da pellicola.

Quando l’impasto sarà molto gonfio, ribaltatelo su una teglia coperta da carta forno ben infarinata senza schiacciarlo e senza reimpastarlo. Dividetelo a metà e ricavate 5 triangoli su ogni metà. Distanziate i pezzi lasciando almeno 3 cm tra un pezzo e l’altro.

Nel frattempo accendete il forno a 200°.

Lasciate cuocere per 30 minuti finché il pane non sarà ben dorato. Trascorsi i 30 minuti, potete controllare la cottura del fondo sollevandoli su un lato.

Una volta cotti, spegnete il forno e aprite appena un po’ lo sportello. Lasciateli in forno finché non saranno tiepidi.

5.00 avg. rating (86% score) - 1 vote