Pane cotto nel Versilia

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ingredienti:

  • 250g di farina Manitoba
  • 350g di farina 00
  • 350g acqua
  • 12g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai d’olio evo (facoltativi)

Procedimento:

Nel boccale: acqua, lievito, olio e zucchero: 2min e mezzo 37° vel 3. Poi aggiungete farine e sale: 4 min e mezzo Spiga.Lasciate nel boccal fino al raddoppio.Poi reimpastate l’impasto: con il bimby 4 min e mezzo Spiga.Ora trasferite l’impasto sul piano di lavoro e formate un rettangolo con le mani,quindi dare la piega alla Bonci, ovvero portate lo spigolo superiore destro verso l’interno e poi il sinistro formano una punta, arrotolate quindi fino in fondo sigillando bene con le mani ad ogni giro. Formate un bel salsicciotto arrotolando un poco la pasta e tenendo sempre però i tagli delle pieghe rivolti vero il basso.Ora imburrate e infarinate il Versilia e ponetevi l’impasto, coprite col coperchio e fate raddoppiare in luogo caldo e a riparo.una volta lievitato il pane, ponete sul fornello medio del gas lo spargifiamma con la punta risvolta verso l’alto, quindi il fornetto centrando bene il foro dello spargifiamma e cuocete a fuoco alto per 5 minuti e poi abbassate al minimo e proseguite per 30 min. IO avevo abbassato troppo il fuoco quindi dopo mezz’ora ho alzato di pochissimo e continuato la cottura per altri 25 min in modo da colorire il pane. Per il fuoco dovete regolarvi voi in base al vostro fornello, e adattare fiamma e tempi al fornetto…. è tutto soggettivo. Io vi do un indicazione generale dei tempi; più tenete il fuoco basso e più a lungo dovete cuocere. State solo attenti a non tenere la fiamma troppo alta o brucerete il pane. IO ho preferito impiegare un po’ più di tempo visto che non ho ancora pratica con i fuochi e il fornetto!!! Ma una volta presa la mano e il gioco è fatto!!

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Precedente Biscottini dell’energia Daniela Boscariolo Successivo Torta con prugne