Crea sito

Nan Lavash – Pane Lavash

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ingredienti:

  • 500gr di farina 0
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1/2 cubetto di LdB fresco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Acqua qb

Procedimento:

Sciogliere il lievito con poca acqua,aggiungere la farina a cui avrete mescolato il sale e lo zucchero e trasferite il tutto nella planetaria con il gancio e iniziate a far amalgamare aggiungendo tanta acqua quanto basta per rendere l’impasto morbido ma non appiccicoso,togliete dalla planetaria e finite di lavorarlo sulla spianatoia sbattendolo con forza.Formate una palla e mettete a lievitare per almeno un’ora o comunque finchè è raddoppiata di volume.Per verificare che l’impasto sia lievitato al punto giusto affondate un dito al centro della palla e attendete qualche secondo se la deflessione non torna su allora è pronta altrimenti lasciatela lievitare ancora.Al termine della lievitazione rilavorate un pò l’impasto e ricavatene delle pezzature da circa 50/60gr,formate delle palline e stendetele(noi abbiamo usato la macchinetta per tirare la pasta partendo dallo 0 al 6,va bene anche se non vengono proprio lunghe infatti le nostre sono oblunghe),praticare 2/3 file di piccoli buchetti(noi abbiamo usato una bacchetta da sushi)e cuocere o sul testo per piadine,per chi ce l’ha,su una padellina da crepes o su una piastra in terracotta(noi abbiamo usato quest’ultima soluzione) per le pizze da scaldare molto bene in forno almeno 30/40 minuti prima a 250°C e appena calda adagiare il pane e attendere finchè si formano tante bollicine(ci vorrà pochissimo),girate dall’altro lato e attendete ancora un pochino,non deve cuocere molto altrimenti diventerà più croccante,togliere dal forno e gustare a piacimento.Caldo appena fatto è buonissimo ma anche freddo,potete mantenerlo morbido riponendolo in un sacchetto.La spiegazione è molto lunga ma il pane è velocissimo da fare.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes