Maritozzi marchigiani con lievito madre

3.50 avg. rating (70% score) - 2 votes

Ingredienti:

  • 130 gr di pm rinfrescata da 3/4 ore e attiva;
  • 140 gr di zucchero semolato;
  • 120 gr di olio cuore freddo;
  • 150 gr latte freddo;
  • Due uova fredde;
  • Un’estratto di vaniglia;
  • Gocce di cioccolata o uvetta qb.
  • 450 gr di Manitoba o farina della stessa forza;
  • Un uovo e latte per spennellare

Procedimento:

Zucchero 20 sec vel 10: deve diventare a velo;
Aggiungo latte freddissimo, olio di semi( io uso olio cuore) freddo, pasta madre a pezzetti e aroma, mescolare 30/40 sec velocità 2;
Aggiungere uova e farina: 1 minuto e mezzo velocità spiga .
Io ho messo anche le lame in freezer prima di iniziare.
Togliere dal boccale ed aiutatevi con un po’ di farina perché l’impasto sarà un po’ appiccicoso.
Formare i maritozzi e posizionateli sulle teglie; la mia pezzatura va dai 60/70 gr cadauno.
Devono lievitare tutta la notte.
Se li faccio alle 21.30 li cuocio alle 6,30 del mattino dopo.
Ovviamente ogni pm ha i suoi tempi.
Infornare a 220 gradi per 10 minuti dopo averli spennellati con latte e uovo.
Io nel forno lascio un tegame con a qua bollente per creare vapore.

3.50 avg. rating (70% score) - 2 votes
Precedente Pane integrale Successivo Cipolline in agrodolce