Crea sito

Friselle con lievito madre

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ingredienti:

  • 200 gr  di p.m. rinfrescata
  • 320 gr di acqua
  • 200 gr di semola rimacinata
  • 400 gr di farina “0”
  •  15 gr di olio e.v.o.
  •  15 gr di sale

Procedimento:

p.m. a 3/4h dal rinfresco, messa nel boccale spezzettata insieme alle farine e l’acqua vel. Spiga per 5 min.
Aggiungere l’olio e il sale, vel. Spiga fino a quando l’olio e’ assorbito e l’impasto si stacca dalle pareti.
Formare una palla e far lievitare per 2/3 h (a me non serviva piu’ il Bimby e l’ho lasciata lievitare nel boccale) in una ciotola unta d’olio.
Passate le 2/3 h (cioe’ il tempo che occorre per far partire la lievitazione), riprendere l’impasto e dividerlo in 12 pezzi da circa 90 gr l’uno.
Ogni pezzo va lavorato a forma di ciambella mettendo al centro un bicchierino di plastica spennellato d’olio per far venire un buco perfetto.
Sistemare le friselle su carta forno nelle leccarde del forno, distanziate e far lievitare sino al raddoppio 6/7 h coperte con la pellicola.
A raddoppio avvenuto accendere il forno a 240° statico, togliere i bicchieri, infornare per 15 min, devono dorare.
Sfornare, far raffreddare e tagliare a meta’. Rimettetele in teglia, forno a 200° e tostatele per 15 min da entrambi i lati.

Ricetta presa dalla pagina “La pasta madre”…

Nota di Carmela Palazzo: la ricetta originale portava 150 gr di p.m.,  100 gr di semola e 500 di farina “0”… io ho modificato il dosaggio delle farine… prox volta aumentero’ ancora il dosaggio della semola.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes