Fiore di panbrioche

3.67 avg. rating (73% score) - 6 votes

Ingredienti:

  • 250 gr farina 00
  • 250 gr manitoba (se non avete la manitoba mettete tutta farina 00)
  • 70 gr burro a temperatura ambiente
  • 90 gr zucchero
  • 4 gr sale
  • 2 gr di ldb secco o 10 gr ldb fresco
  • 120 gr acqua tiepida
  • 120 gr latte tiepido
  • 1 cucchiaino di malto o miele

Procedimento:

miscelare e setacciare le due farine; mettere nel boccale metà dei liquidi circa (acqua e latte devono essere mischiate), il lievito, e il malto (o miele) e 100 gr di farina presa dai 500. Impastare 2 minuti spiga. Lasciare lievitare nel boccale coperto per ½ ora. Una volta che il lievitino è lievitato inserire nel boccale la restante farina, lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti, il sale e la miscela di acqua-latte rimanente. Impastare 3 minuti spiga. Togliere l’impasto dal boccale e continuare a lavorarlo per 5-6 minuti bene con le mani, sbattendolo ogni tanto sul piano di lavoro e dando qualche piega. Una volta che si è ottenuta una pasta morbida e che non appiccica più mettere a lievitare per due-tre ore o fino al raddoppio del volume.

COME FORMARE IL FIORE: prendere l’impasto delicatamente per non rompere la lievitazione pesarlo e dividerlo in 4 parti dello stesso peso. Far riposare le palline 10 minuti coperte da pellicola. Spianare il primo pezzo formando un cerchio molto sottile (io ho preso più o meno le misure del diametro della mia teglia) e spalmarci sopra la nutella (uno strato sottile) lasciando i bordi liberi (1,5-2cm); coprire la nutella con l’altra sfoglia tirata sottile, spalmare la nutella e procedere cosi per le altre sfoglie, e per ultimo la quarta sfoglia senza nutella. Si otterrà una torretta bassa di 4 sfoglie e tre strati di nutella. Posizionare questo disco di sfoglie su carta forno e fare prima un taglio a croce non arrivando fino al centro; poi in 8, ottenendo così 8 spicchi senza mai tagliare al centro e poi ogni spicchio tagliato in altrettanti 2 parti. Non tagliare mai fino al centro perché questo deve rimanere intatto!!! In tutto si dovranno ottenere 16 spicchi. Si prend!
ono gli spicchi a due a due e si rivoltano su se stessi un paio di volte. Si riprendono gli spicchi a due a due e di uniscono tra loro rivoltando sotto gli spigoli in modo tale da formare il petalo del fiore. Prendere la brioche con tutta la carta forno e metterla in una teglia tonda (qui regolatevi con le misure, il mio è una teglia apribile di 28 cm di diametro), spennellarla con latte tiepido, stando attenti a non toccare le parti del ripieno col pennello altrimenti sporcherete tutta la pasta, e far lievitare in forno spento con luce accesa per un’oretta circa fino al raddoppio del volume. Preriscaldare il forno al max della temperatura. Spennellare il fiore di nuovo con tuorlo e latte o solo latte e infornare abbassando la temp. a 180°. Cuocere per 20- 25 minuti circa.

3.67 avg. rating (73% score) - 6 votes
Precedente Baci Successivo Pane con esubero di lievito madre (licoli)