Cutiscia – frittelle di mele o uva

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

La cutiscia (detta anche cutizza) è una grossa frittella che, a seconda delle diverse zone d’Italia, può essere realizzata con ingredienti differenti. Qui presentiamo la versione tipicamente lombarda.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr. di farina bianca;-
  • 180 ml di latte intero;
  • 3 uova;-
  • scorza di limone grattugiata;-
  • olio per friggere q.b.
  •  zucchero semolato;-
  • un pizzico di sale

Procedimento:

Rompere le uova in una ciotola e sbatterle unendo la farina, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata.2. Aggiungere il latte e continuare a mescolare, lavorando l’impasto fino ad ottenere una pastella fluida ed omogenea, priva di grumi.3. Preparare una padella (meglio se antiaderente) versandovi l’olio ed iniziare a scaldarlo sul fuoco.4. Quando l’olio è ben caldo versarvi la pastella e cuocere da un lato; quando il lato superiore appare sufficientemente solidificato rivoltare la frittella così da completare la cottura anche dall’altra parte.5. Togliere la cutiscia dalla pentola, versarla su un piatto e cospargerla con lo zucchero semolato. Servirla ben calda.

Varianti: In autunno è anche possibile aggiungere all’impasto (al punto 1) degli acini di uva americana o, in alternativa, delle mele finemente affettate

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Precedente Maritozzi di GZ Successivo Chiacchiere o bugie di carnevale