Confettura di albicocche e mandorle

5.00 avg. rating (86% score) - 1 vote

Confettura di albicocche e mandorle

Ingredienti:

  • 500 gr albicocche
  • mezzo limone pelato e tritato
  • 200 gr zucchero ( io ho usato il fruttosio)
  • 50 gr mandorle tritate
  • mezza bustina fruttapec 2:1

Preparazione:

Tritate le mandorle e tenetele da parte.

Lavate le albicocche, dividetele a metà togliendo il nocciolo, e pesatene 500 gr direttamente nella pentola che utilizzerete.

Aggiungete mezzo limone pelato, tritato e privato dei semi.

A freddo, aggiungete anche lo zucchero e il fruttapec e mescolate. Quindi portate ad ebollizione e fate bollire per 10 minuti mescolando.

Spegnete, aggiungete le mandorle tritate e mescolate per dissolvere la schiuma.

Riempite i barattoli di vetro fino all’orlo con la confettura ancora bollente.

Chiudeteli e capovolgeteli finchè non saranno freddi. Andranno così sotto vuoto (fate la prova del tappo: premendo non dovete sentire il clic-clac).

Conservate i barattoli ancora chiusi fuori dal frigo, una volta aperti invece vanno tenuti in frigo.

Procedimento Bimby:

Tritate le mandorle con qualche colpo di turbo e tenetele da parte.

Lavate le albicocche, dividetele a metà togliendo il nocciolo, e pesatene 500 gr all’interno del boccale.

Aggiungete mezzo limone pelato e privato dei semi.

Azionate il Bimby 10 sec vel 5.

Aggiungete anche lo zucchero e il fruttapec, quindi cuocete per 30 min a varoma vel 1.

Aggiungete le mandorle tritate e mescolate per dissolvere la schiuma.

Riempite i barattoli di vetro fino all’orlo con la confettura ancora bollente.

Chiudeteli e capovolgeteli finchè non saranno freddi. Andranno così sotto vuoto (fate la prova del tappo: premendo non dovete sentire il clic-clac).

Conservate i barattoli ancora chiusi fuori dal frigo, una volta aperti invece vanno tenuti in frigo.

5.00 avg. rating (86% score) - 1 vote
Precedente Pane integrale con mandorle e uvetta Successivo Rame di Napoli